I mestieri nel cassetto

Il pompiere
Il madonnaro
La scrittrice
La suonatrice d’arpa
La suonatrice di chitarra
La sarta
La ballerina
La maestra buona
La contadina
L’attrice
La speaker in radio
L’allevatrice di animali
L’addestratrice di cani
Il fantino
La poetessa
La cuoca
Il falegname

ed altro che non ricordo.
Ma sono certa che non volevo fare nè la vigilessa, nè la poliziotta, nè la postina.
Evidentemente avevo un’avversione particolare per divise e pettorine.

Ma mai avrei immaginato di diventare un’educatrice precaria con due lauree, ufficio stampa di un’associazione e clown su commissione.

E voi?
Cosa volevate essere?
Me lo scrivete nei commenti?

Vorrei creare una banca dati di  mestieri  nel cassetto.