Andrea Pazienza

Ho fatto un sogno: sognai che partivo da san benedetto con un pattino nel mare olio nove di mattino.
Mia nonna mi saluta di là dalla spiaggia fresca.
Un bagnino che non è nessuno passa il pulizzino e va a sbrigar faccende nel dietro di uno chalet.
Dal mio moscone alla prima secca vedo l’occhi dei cannelli.
San benedetto di là dalla bruma come repubblica di palme e birilli.
Metto i piedi pallidi nel buco che c’è al centro del moscone mio azzurro e bianco con su scritto 
sud est.
Annunci